Scuola in ospedale e Istruzione domiciliare

 

Referente regionale USR:  Sonja Bukavec

scuola Polo regionale: Istituto Comprensivo "Dante Alighieri" di Trieste

 

La particolare offerta formativa che si sviluppa attraverso la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare contribuisce a tutelare e coniugare due diritti costituzionalmente garantiti: quello alla salute e quello all’istruzione, rivolti a una fascia di alunni in difficoltà. Tale intervento educativo si colloca nella cornice più ampia di azioni mirate a prevenire e contrastare la dispersione scolastica, nonché a facilitare il reinserimento nel contesto scolastico tradizionale.

  

NEWS di Scuola in ospedale e Istruzione domiciliare
 
Scuola in Ospedale (SiO)

La scuola in ospedale è un servizio gratuito, statale, valido ai fini legali, attivo durante l'anno scolastico. Vi si accede sulla base della semplice richiesta e autorizzazione dei genitori.

Le docenti collaborano con le equipes dei reparti, le famiglie e le scuole territoriali di appartenenza, predisponendo attività didattiche personalizzate adatte alle condizioni psicofisiche degli allievi per garantire il diritto all'istruzione, nonostante la situazione di ospedalizzazione.

Nell’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste è presente una sezione di scuola primaria, una sezione di scuola secondaria di primo grado ed è attiva anche la sezione di scuola secondaria di secondo grado.

 
Istruzione domiciliare (ID)

L'istruzione domiciliare è rivolta agli allievi impossibilitati a frequentare le lezioni per un lungo periodo a causa di problemi di salute e ha la finalità di garantire il loro diritto allo studio.

Perché venga attivata, è necessario che la famiglia presenti una richiesta alla scuola territoriale d'appartenenza e un certificato medico , a seguito dei quali viene predisposto un progetto personalizzato

 


Data: 12.09.2018